Libri - Maurizio Blini Web Site

Vai ai contenuti

Menu principale:

Libri



Rabbia senza volto

Maurizio Blini
GOLEM Edizioni
Immagine di copertina: Serena Sciandra ritratta da Franco Giaccone Immagini per comunicare
Genere: Giallo
Pagine: 200
Collana: MONDO
Mese/Anno di pubblicazione: Ottobre 2016
ISBN Libro: 978-88-98771-61-5
Prezzo Libro: Euro 14,00 - Disponibile anche in E-Book
Distribuzione nazionale Messaggerie
Promozione nazionale Dehoniana
http://www.golemedizioni.net

Qualcosa di inspiegabile, irrazionale e sconvolgente, scuote una Torino in piena trasformazione. Una città che cambia non solo nell'aspetto ma anche nel carattere di chi la vive. Un'indagine complessa, ai limiti della stessa logica mette a nudo le fragilità, contraddizioni e paure di una polizia che l'autore ama spesso definire a geometria variabile. Le vite di questi poliziotti così ben raccontate e descritte, anche nell'intimo, si susseguono, intersecano, intrecciano, in un fatale amplesso emotivo che coglie impreparato anche il lettore più esigente. Un filo conduttore sottile e perverso unisce diabolicamente storie apparentemente diverse come le complesse indagini della sezione omicidi, della sezione narcotici o i turni quotidiani di una volante in zona Mirafiori. Sullo sfondo il grande rapporto di amicizia che lega gli ormai noti protagonisti dell'autore, Alessandro Meucci e Maurizio Vivaldi, il primo a capo della sezione omicidi, il secondo ex poliziotto e investigatore privato, qui giunti allo loro ottava indagine. Un romanzo dalle tinte forti e dalle commoventi profondità dell'animo umano di fronte alla fatalità e al destino.


Figli di Vanni

Maurizio Blini - Gianni Fontana
GOLEM Edizioni
Immagine in copertina: Massimiliano (Max) Frezzato
Genere: Romanzo
Pagine: 283
Collana: MONDO
Mese/Anno di pubblicazione: Aprile 2015
ISBN Libro: 978-88-98771-23-3
Prezzo Libro: Euro 16,00 - E-Book  4,99
Distribuzione nazionale Messaggerie
http://www.golemedizioni.net

Livio e Paolo sono due fratelli che hanno deciso di interpretare in modo diverso le parole che negli anni 70 saturavano l'aria come il fumo dei lacrimogeni.
Entrambi hanno una meta da raggiungere.
Livio programmerà il proprio futuro fiutando il vento, agendo di conseguenza anche se costretto a infiniti compromessi.
Paolo, invece, agirà d'istinto pagando duramente e senza cedimenti per le decisioni prese in un periodo turbolento in cui le alternative si riducevano al prendere o al lasciare.
Le loro scelte li poreteranno a percorrere strade che li separeranno per venti anni.
Colmeranno questo vuoto con la parola, quando ormai vinti e sconfitti guarderanno il pugno di mosche che hanno nelle mani. Una storia che lacera gli spritii infrangendosi nelle contraddizioni del tempo, tra visioni e speranze, delusioni e sconfitte, rimorsi e rimpianti.



Fotogrammi di un massacro
Editore: CIESSE Edizioni
Immagine in copertina: ritratto di Hongxia Wang di Franco Giaccone (www.francogiaccone.com)
Genere: Giallo
Pagine: 224
Collana: BLACK & YELLOW
Mese/Anno di pubblicazione: giugno 2014
ISBN Libro: 978-88-6660-134-0
ISBN eBook: 978-88-6660-135-7
Prezzo Libro: Euro 16,00
Prezzo eBook: Euro 5,00
http://www.ciessedizioni.it/fotogrammi-di-un-massacro/
Distributori nazionali: http://www.fastbookspa.it/   -   http://www.libroco.it  -   http://www.gdsdistribuzioneeditoriale.it -  http://www.lsc.it/

Cinque donne uccise barbaramente in un centro estetico cinese mettono scompiglio in una Torino sonnecchiante e annoiata. Un massacro senza precedenti che mette in difficoltà la sezione omicidi della Questura subalpina falcidiata dalla malasorte.
Già, perché i veri protagonisti delle indagini torinesi, ovvero, il commissario Alessandro Meucci e l’investigatore privato Maurizio Vivaldi, sono fuori gioco. Il primo, trasferito ad Asti per incompatibilità ambientale, il secondo, rinchiuso in carcere con
l’accusa di omicidio.
Sullo sfondo le contraddizioni di una polizia a geometria variabile, con le sue virtù ma anche con i suoi pregiudizi, limiti, umori e fragilità.
Una storia dalle tinte forti che scava nell’inquietudine dell’animo umano e che saprà rapirvi.


R.I.P. (Riposa In Pace)
CIESSE Edizioni 2013
Genere: Giallo - Pagine: 192 - Disegno di copertina: © 2013 Antonio Scarpelli
Collana: BLACK & YELLOW  - Mese/Anno: luglio 2013
ISBN Libro: 978-88-6660-097-8
ISBN eBook: 978-88-6660-098-5
Prezzo Libro: Euro 16,00
Prezzo eBook: Euro 5,00
http://www.ciessedizioni.it/rip-riposa-in-pace/ — con Maurizio Blini presso Ciesse Edizioni.
Distributori nazionali: http://www.fastbookspa.it/   -   http://www.libroco.it  -   http://www.gdsdistribuzioneeditoriale.it -  http://www.lsc.it/

Il ritrovamento del cadavere di una prostituta sgozzata impegna oltremodo la sezione omicidi della Questura di Torino. Ma questa non è che la prima di una lunga serie di efferati omicidi apparentemente senza senso. Un macabro rituale lega alcune delle vittime all’ignaro investigatore privato ed ex poliziotto Maurizio Vivaldi. Chi si nasconde dietro a questa strategia? Chi lo vuole morto? Un nuovo caso al cardiopalma per il commissario Alessandro Meucci e la sua squadra in una Torino misteriosa dai tratti oscuri e inquietanti. Un giallo che affonda le sue radici nel passato e che saprà rapire i vostri sogni.


Unico indizio un anello di giada     

Ciesse Edizioni 2012
luglio 2012 - Collana: BLACK & YELLOW - Pagine: 288
Disegno di copertina: © 2012 Antonio Scarpelli (L’anello di giada, olio su tela)
ISBN Libro: 978-88-6660-046-6   -   ISBN eBook: 978-88-6660-047-3
Prezzo Libro: Euro 16,00
Prezzo eBook: Euro 5,00
http://www.ciessedizioni.it/unico-indizio-un-anello-di-giada/

Distributori nazionali: http://www.fastbookspa.it/   -   http://www.libroco.it  -   http://www.gdsdistribuzioneeditoriale.it -  http://www.lsc.it/

Laura ha 28 anni si è laureata in medicina ed è una ragazza come tante, senza troppi grilli per la testa. Una vita normale, anche troppo normale, fino alla sua scomparsa. Già, perché Laura sparisce improvvisamente nel nulla senza un apparente motivo. Un nuovo grattacapo per il Commissario Alessandro Meucci, capo della sezione omicidi di Torino e per Maurizio Vivaldi, ex poliziotto ora investigatore privato. Sullo sfondo una sensitiva e l’oscuro mondo dell’occulto in una Torino dalle atmosfere noir. Un giallo intimista che varca il lato oscuro di ognuno di noi per condurci oltre i confini della razionalità e della logica. Un viaggio attraverso le debolezze, le inquietudini e le paure dell’animo umano.



Il purificatore
A&B editrice 2011 (www.aebeditrice.com/it).
Distribuzione  Dehoniana libri S.p.A. e Mondadori Franchising.
Sulla copertina, un dipinto olio su tela di Antonio Scarpelli

La purezza del corpo è la purezza dell’anima
Colui che lava i corpi delle sue vittime, li sottrae all’impurità…
La Sacra Bibbia - Antico Testamento

Un'estrema unzione nella notte. Un vecchio confessa al sacerdote di aver ucciso molte volte e poi muore.
Inizia il travaglio di Don Mario. Che fare? Avvisare i superiori? La polizia? Oppure mantenere il silenzio che ordina il segreto confessionale?
Tornano i personaggi di Maurizio Vivaldi, investigatore privato alle prese con delle ragazze scomparse ed Alessandro Meucci, poliziotto, con le sue contraddizioni professionali ed un’ indagine paradossale da affrontare.
Un giallo intimista che svela non solo l’intricato mondo investigativo dei nostri giorni ma anche la storia di una vera e grande amicizia.



L'uomo delle lucertole
A&B editrice 2011 (www.aebeditrice.com/it).
Distribuzione  Dehoniana libri S.p.A. e Mondadori Franchising.
Sulla copertina, un dipinto olio su tela di Antonio Scarpelli

La casuale rieusamazione del corpo di un giovane ragazzo riserva una amara sorpresa. L'assenza di tutti gli organi trapiantabili. Il Sostituto Commissario Alessandro Meucci, capo della sezione omicidi della squadra mobile di Torino, si trova a dover dipanare una matassa intricata di spine. Di contro, il suo migliore amico, Maurizio Vivaldi, ex poliziotto ed ora investigatore privato, segue una banda di ladri di Tir. Sullo sfondo un personaggio inquietante: l'uomo delle lucertole.
Una storia complessa e convulsa che vi farà sprofondare in un mondo di indagini al cardiopalma.
La velocità variabile ed il linguaggio quasi cinematrografico, i capitoli brevi ed i colpi di scena, vi trasmetteranno ansia ed inquietudine ma anche una eccitante curiosità che vi indurrà velocemente alla fine del romanzo per svelarvi un vero mistero. Chi è l'uomo delle lucertole?


Il Creativo

Ennepilibri editore 2009 (www.ennepilibri.it)
Sulla copertina, un dipinto olio su tela di Antonio Scarpelli.

Mai fidarsi troppo di chi ti sta accanto. Potrebbe essere lui l'assassino.
Un filo perverso e tragico lega i protagonisti di questo romanzo, Alessandro Meucci, un ispettore di Polizia e Maurizio Vivaldi, ex poliziotto ora investigatore privato.
Un killer seriale entra nelle loro vite, nei loro sogni, nei loro incubi.
Casualità, imprevedibilità, passione, odio e rancore, senso di giustizia, vendetta, moralità, etica, fato… Inganno, premeditazione, intelligenza, follia…
Ingredienti questi che vi rapiranno in una corsa incalzante e spasmodica verso l'inquietudine. Le scene e i personaggi, come in un film, si rincorreranno veloci in continui capovolgimenti di fronte.
Una storia che vi coinvolgerà negli eventi, fino a togliervi il respiro





Giulia e altre storie
Ennepilibri editore 2007 (www.ennepilibri.it)
Sulla copertina, un dipinto olio su tela di Antonio Scarpelli.

L’idea di raccogliere in una raccolta una serie di racconti per molti versi così diversi tra loro è nata quasi per gioco.
Volevo uscire dal classico schema di poliziesco – noir oppure dalla storia a sfondo sociale o emozionale.
Lo considero e vi invito a considerarlo un viaggio, spero piacevole. Vi ritroverete in luoghi diversi, tra emozioni diverse intrise di colori, odori, gusti diversi.
Da “Giulia”, un noir in una Torino notturna a “L’’immensa bugia”, dialogo tra nipote e nonno, da “Vittorio”, la triste fine di un topo di laboratorio al “Collezionista di dita”, storia di un killer seriale, in un intreccio di sentimenti e forte emotività.
Molti di questi racconti hanno trovato spunto nella mia storia personale. Molti lettori si ritroveranno in una Lucento di trent’anni fa, altri in una Asti contemporanea.
Tra ricordi e sensazioni, tra nostalgia e commozione si dissolvono queste venti brevi storie in cui parleranno anche gli animali, quasi a rivendicare un loro diritto, quello alla dignità.
Buon viaggio.


I venti racconti:
Giulia - Berretto Nordista - Gepin pocavista - Amalia - Il professore - Pongo - Vittorio - Pillo - Nino - Il dottor Ab - Silenzio - L’immensa bugia - Urlo - Il collezionista di dita - Il vento e la luna - Noi, uomini soli - Vecchio Babau - L’uomo che perse i pezzi - Sangue e nebbia - Il dottor Barbagalli.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu